Taotronics Soundliberty Pro P10 ANC TWS Earbuds Review

I TaoTronics SoundLiberty Pro P10 sono un paio di auricolari TWS economici che costano poco più di $ 50 (al momento della scrittura) e offrono alcune tecnologie interessanti che di solito si trovano su dispositivi molto più costosi. La tecnologia principale è ANC e sono impressionato da come questa complicata funzionalità sia arrivata ai modelli entry level, con dispositivi come Nothing Ear 1 che spingono il prezzo ancora più basso anche per i modelli di punta.

TaoTronics SoundLiberty Pro P10
TaoTronics.com Controlla Offerta

Dopo due settimane di utilizzo degli auricolari TaoTronics SoundLiberty Pro P10, posso dire che sono abbastanza raffinati, l'ANC funziona discretamente bene (alla pari con quelli che considero i migliori auricolari ANC entry-level, i Coumi Freedom Dots) e ciò è dovuto al saggia decisione di utilizzare più di un microfono (ce ne sono tre in totale). E ho notato che il produttore ha incluso anche il rilevamento automatico dell'orecchio che ha funzionato perfettamente.

La durata della batteria pubblicizzata è generalmente meglio presa con un pizzico di sale e sì, TaoTronics dice che otterrai fino a 9,5 ore di musica non-stop con una singola carica, ma lo metteremo alla prova. A parte questo, la qualità del suono era interessante e un po' diversa da quella che ho visto su altri auricolari TWS, e potevo usarli per molte ore senza sentire alcun fastidio all'orecchio, quindi, senza ulteriori indugi, controlliamo il SoundLiberty Pro P10 per vedere se dovresti considerarli come il tuo prossimo acquisto.

Sommario

Qualità costruttiva e design

Dopo aver preso gli auricolari TaoTronics SoundLiberty Pro P10 dalla custodia di ricarica, ho notato che sembravano molto simili ai Coumi Freedom Dots che, a loro volta, si sono ispirati agli Apple AirPods Pro. La buona notizia è che anche se la forma può sembrare un po' strana, questo è un design collaudato, quindi sì, il Pro P10 si adatta molto bene alle mie orecchie e non ho sentito alcun disagio dopo averlo indossato per 4-5 ore alla volta. E non è qualcosa che accade troppo spesso con gli auricolari economici, specialmente quelli a forma di pisello. Detto questo, gli auricolari TaoTronics SoundLiberty Pro P10 hanno un piccolo corpo in plastica per lo più ricoperto da una finitura nera opaca, mentre all'esterno la finitura è lucida.

Ogni auricolare misura 1,37 x 0,98 x 0,78 pollici (3,5 x 2,5 x 2,0 cm), quindi sono molto compatti, nonostante seguano il progetto degli auricolari tradizionali. Vale la pena ricordare che anche i Pro P10 sono molto leggeri, quindi puoi a malapena dire che sono dentro l'orecchio. Questo li rende comodi da indossare e, poiché TaoTronics ha deciso di non utilizzare un pulsante fisico, ma di fare affidamento su un'area sensibile al tocco, assicura che azionandolo non irriti il ​​condotto uditivo.
Il produttore, infatti, ha fatto in modo che l'area sensibile al tocco fosse facilmente identificabile con il dito, nonostante sia più piccola rispetto ad altri dispositivi e abbia una leggera cavità per scoraggiarvi dal picchiettare troppo sull'auricolare.

Se tocchi due volte sull'auricolare destro, verrà avviata o interrotta la traccia corrente e, se tocchi una volta sull'auricolare destro, il volume aumenterà, mentre toccando leggermente una volta sull'auricolare sinistro, diminuirà il livello del volume. Quindi sì, c'è il controllo del volume, che è una grande caratteristica da avere (al Coumi Freedom Dots manca). Per passare alla traccia successiva, tocca tre volte sull'auricolare destro e per passare a quello precedente, tocca tre volte sull'auricolare sinistro. Oltre alla modalità predefinita, TaoTronics SoundLiberty Pro P10 offre anche una modalità Ambient e per attivarla, tocca due volte sull'auricolare sinistro, facendolo di nuovo si abiliterà l'ANC. Non è tutto, perché toccando e tenendo premuto l'auricolare sinistro per circa due secondi si passa dalla modalità ANC on / ANC off / anti-vento.

Se c'è una chiamata in arrivo mentre indossi il Pro P10, puoi rispondere toccando una volta su qualsiasi auricolare oppure puoi rifiutarla toccando e tenendo premuto per due secondi su uno qualsiasi dei due auricolari.
Nei miei test, sono rimasto abbastanza soddisfatto delle prestazioni dell'ANC e questo perché TaoTronics ha deciso di utilizzare tre microfoni invece di uno, come hanno deciso di fare molti altri produttori di auricolari TWS economici. Quindi, ci sono due microfoni per ascoltare e sopprimere il rumore ambientale e un singolo microfono che presumo si trovi tra i due contatti di ricarica in rame per captare la tua voce si è dimostrato molto utile durante le chiamate.

Anche la sigillatura passiva è eccellente, ottieni tre set aggiuntivi di cuscinetti per aiutarti a trovare l'abbinamento perfetto. E TaoTronics afferma anche che il Pro P10 è certificato IPX8, il che significa che dovresti essere in grado di immergere gli auricolari a meno di 3,28 piedi per circa 30 minuti senza subire danni. Poiché il segnale Bluetooth non passerà attraverso l'acqua, questa valutazione è più una prova che non devi preoccuparti di bagnare il tuo SoundLiberty Pro P10. Quindi, puoi usarli mentre ti alleni e sembra che anche una doccia non li danneggerà. Tuttavia, poiché non hanno punte in silicone a gancio, ti consiglio di non indossarle mentre ti alleni all'aperto poiché possono cadere dalle orecchie e le perderai in questo modo. La cosa interessante è che non ho visto alcun LED su nessuno dei due auricolari, ma non posso davvero dire che mi manchi.

La custodia di ricarica è molto piccola e compatta, misura 2,36 x 1,77 x 0,98 pollici (6,0 x 4,5 x 2,5 cm) ed è anche coperta da una finitura nera opaca. Gli auricolari possono facilmente scivolare dentro e fuori dalla custodia e mi è piaciuto che il coperchio fosse magnetico (il processo di chiusura e apertura del coperchio è molto fluido e soddisfacente). Apprezzo anche che TaoTronics abbia utilizzato una porta USB di tipo C per caricare la custodia, ma quello che non mi è piaciuto è stato il LED singolo che mostra la durata residua della batteria. Il modo migliore per farlo è aggiungere un piccolo display e mostrare la percentuale lì o semplicemente inserire quattro LED, ciascuno per il 25% della batteria. Un singolo LED è vago e confuso, quindi non sarebbe stata una grande perdita se fosse stato completamente perso.

Hardware interno e connettività

I TaoTronics SoundLiberty Pro P10 sono dotati di driver da 9 mm con diaframmi compositi in PU e PEEK e sono circa la dimensione media per un paio di auricolari TWS (il più grande che ho visto era sui Coumi Freedom Dots che avevano driver dinamici da 12,5 mm). È noto che le dimensioni di un driver non garantiscono una migliore qualità del suono, poiché è la messa a punto il fattore che farà la differenza, ma un driver più grande potrebbe comunque offrire un volume migliore e, in alcuni casi, un suono più pieno . Gli auricolari SoundLiberty Pro P10 utilizzano il Bluetooth 5.2 che viene fornito con alcuni miglioramenti rispetto alle generazioni precedenti, come l'aumento della larghezza di banda (che non sarà di grande aiuto in caso di auricolari wireless senza supporto per i migliori codec) e il migliore supporto per multipoint, che non è utilizzato dal Pro P10.

La copertura è praticamente la stessa delle precedenti tre o quattro generazioni (fino alla v4.2), quindi il segnale audio diventerà instabile dopo circa 9 metri. Allo stesso tempo, devo dire che ho visto una migliore durata della batteria con gli auricolari TWS che supportano Bluetooth v5.2. Per accoppiare TaoTronics SoundLiberty Pro P10 al mio telefono Android, ho dovuto disattivare il Bluetooth sul dispositivo mobile, estrarre gli auricolari dalla custodia di ricarica e quindi cercarli nell'elenco Bluetooth. Un Pixel 2 XL ha mostrato il supporto per AAC, quindi non c'è supporto per aptX. Su un iPhone le cose sono essenzialmente le stesse, solo l'accoppiamento richiede qualche passaggio in più per vedere gli auricolari TaoTronics (è necessario andare su Impostazioni Bluetooth e attendere che altri dispositivi lo rilevino).

Pagine: 1 2

TaoTronics SoundLiberty Pro P10

8.1

DISEGNO

7.5/10 >

FACILITÀ D'USO

8.7/10 >

QUALITÀ DEL SUONO

8.0/10 >

DURATA DELLA BATTERIA

8.3/10 >

CONVENIENZA

8.2/10 >

Professionisti

  • Prestazioni ANC decenti
  • Molto buona la differenziazione degli strumenti
  • Rilevamento automatico dell'orecchio
  • Molto comodo da indossare
  • Eccellente durata della batteria

contro

  • C'è una buona riproduzione delle basi, ma le canzoni incentrate sugli acuti sembrano un po' distanti
  • Il singolo LED sulla custodia di ricarica serve a malapena a qualsiasi scopo
Ir arriba