Recensione del kit Cololight Plus: ora con il supporto HomeKit!

Il Cololight Plus Kit è attualmente il membro più recente della serie Hexagon e potresti aver notato che sembra praticamente identico al Cololight Pro, quindi quali sono le differenze tra i due? I moduli stessi sembrano essere identici in entrambi i kit, ma Cololight Plus è dotato di un ampio supporto trasparente e supporta Apple HomeKit pronto all'uso.

Kit Collight Plus
Amazon.com Controlla il prodotto
Cololight.info Controlla il prodotto

Quindi, come previsto, puoi utilizzare le unità esagonali Cololight della serie Pro insieme alla linea Plus (e viceversa), è solo che il controller sarà diverso. Detto questo, il kit Cololight Plus offre ancora la stessa flessibilità nel modo in cui è possibile interconnettere le unità esagonali, consentendo di creare dei design davvero fantastici. E sì, è possibile affidarsi al suddetto supporto di grandi dimensioni o montare le unità a parete, creando così quell'effetto di sfondo molto comune nei video di YouTube.

Le persone che hanno apparecchiature di gioco e vogliono far brillare la loro stanza insieme ad altre periferiche RGB apprezzeranno il Cololight Plus, ma poi di nuovo, questi piccoli dischi possono essere utilizzati anche per varie altre applicazioni (li uso per creare un'atmosfera rilassante nella stanza). Di recente ho testato il Cololight Mix ed era un'ottima luce RGB (anche se presentava alcune carenze), quindi mettiamo alla prova il kit Cololight Plus e vediamo come si comporta bene, soprattutto ora che questo tipo di dispositivi sembra ottenere di più popolare (quindi c'è più concorrenza).
Nota: oltre alla scatola Cololight Plus da 7 unità, ho ricevuto anche altre cinque unità esagonali, oltre al kit di montaggio a parete.

Sommario

Progettazione e qualità costruttiva

Mi sono piaciute molto le luci a LED circolari sulle scatole nere della serie Mix, ma le unità Cololight Plus sono molto diverse anche se dietro c'è praticamente lo stesso concetto. Ottieni più unità interconnesse e la luce brillerà potenzialmente creando una transizione fluida tra i moduli. Ma, mentre il Mix aveva un'unità centralizzata, il Cololight Plus si basa su un piccolo controller a cui puoi collegare qualsiasi unità, quindi non c'è alcun dispositivo principale circondato da estensioni.

Inoltre, ogni unità è esagonale ed è ricoperta da una finitura bianca opaca, le dimensioni di ciascun modulo sono 3,4 x 2,9 x 1,2 pollici (8,6 x 7,4 x 3,0 cm), quindi sono piuttosto piccole. E sono anche abbastanza leggeri, quindi c'è la questione della stabilità. Il Cololight Pro ha avuto questo problema con il suo piccolo supporto per controller, quindi penso che il kit Plus sia di gran lunga migliore in questo senso considerando le dimensioni del supporto (i suoi 7,9 x 7,9 pollici o 20×20 cm). Il produttore ha tenuto conto anche della stabilità della struttura stessa perché dopo aver aggiunto più moduli uno sopra l'altro e con diverse angolazioni, le unità potrebbero non rimanere più collegate correttamente. Per mitigare questo problema, c'è quello che viene chiamato un fissatore che assomiglia al connettore, ma è molto più piccolo e il suo ruolo è quello di mantenere esclusivamente due moduli Cololight Plus strettamente collegati l'uno all'altro (non ci sono dati o trasferimento di energia).

Il controller è molto più piccolo di un modulo LED e deve essere inserito all'interno del supporto c'è un'area dedicata al centro e c'è un cavo collegato permanentemente al dispositivo che è lungo 3,28 piedi (o 1 metro). Quindi non è molto lungo e potrebbe essere un problema se si desidera installare i pannelli sul muro e sarà necessario estendere il cavo. Il controller ha anche un pulsante al centro che puoi usare per spostarti tra gli effetti LED disponibili e, come con Cololight Mix , non hai davvero bisogno di usare l'app, ma perderai la possibilità di personalizzare il modo in cui il I moduli LED funzionano.

Oltre al pulsante centrale, sulla sinistra c'è un pulsante Reset incassato che devi utilizzare per mettere il dispositivo in modalità associazione e sulla destra c'è un LED che lampeggerà in blu per farti sapere che il controller è pronto per essere accoppiato . Se giri uno qualsiasi dei moduli LED disponibili (tutti identici), vedrai che ci sono sei porte di collegamento che possono essere utilizzate per fornire alimentazione e dati ad altri moduli e una porta aggiuntiva che può essere utilizzata per alimentare il dispositivo. Quindi, tieni presente che devi utilizzare i connettori più grandi in grado di raggiungere le porte secondarie, altrimenti il ​​modulo non si accenderà. Noterai anche che al centro di ogni modulo è presente un'area dedicata per la piastra di montaggio.

E ci sono alcune piastre nella confezione che devono semplicemente essere spinte all'interno della suddetta area. Successivamente, prendi semplicemente il nastro biadesivo circolare e attacca i moduli esagonali in qualsiasi punto della parete. Mi piaceva che i Cololight Mix fossero magnetici, quindi potevano essere attaccati a superfici metalliche, ma non è il caso del kit Cololight Plus.

Come installare il kit Cololight Plus?

L'installazione dell'hardware è di gran lunga la parte più divertente dal momento che puoi creare uno schema su come brilleranno i LED. Se decidi di seguire il percorso del supporto, inserisci prima il controller al centro del supporto e poi prendi un modulo e un connettore. Attacca il modulo e poi fai lo stesso con la seconda unità, la terza e così via.

Se ti sembra che i moduli manchino in termini di stabilità, prendi i fissatori dalle confezioni (più piccoli dei connettori) e attaccali ad alcuni moduli. Dovrebbe quindi diventare più stabile. Se desideri montare il Cololight Plus a parete, prendi il primo modulo, fissa la staffa al suo pannello posteriore e, utilizzando l'adesivo biadesivo, fissa il modulo alla parete. Assicurati che sia vicino alla scrivania poiché il prossimo dispositivo che collegherai è il controller e quel cavo non sarà molto esteticamente gradevole. Eseguire gli stessi passaggi del primo modulo con ogni modulo aggiuntivo fino a quando la parete è coperta dalla luce LED.

Sembra che tu possa salire fino a 255 pannelli su un singolo controller (l'app ne mostrava 100), anche se non sono sicuro che un singolo alimentatore sia sufficiente (non è indicato da nessuna parte), ma sappi che i miei 11 pannelli sono stati gestiti correttamente da un unico controller collegato a un caricabatterie RAVPower 65W.

Installazione della staffa per il fissaggio a parete.

Dopo aver messo tutto insieme, è il momento di installare Cololight Plus sull'app. Ed è la stessa app che ho usato con Cololight Mix. Quindi, dopo aver installato l'app Cololight (iOS e Android), ho dovuto toccare le tre linee nell'angolo in alto a sinistra e fare clic su Aggiungi. Ora, dovevo selezionare Cololight dall'elenco e Cololight Plus dal secondo elenco.
Successivamente, l'app mostrerà le istruzioni su come installare i moduli: premere Reset per 5 secondi finché il LED non inizia a lampeggiare. Quindi, l'app richiederà l'autorizzazione per accedere ai dati domestici. Ho detto di no e si è scoperto che è stato un errore, perché non potevo continuare il processo di installazione, quindi ho accettato di concedergli il permesso.

Quindi, una finestra coprirà più della metà del display in cui ti verrà chiesto di eseguire la scansione di un codice di installazione o di tenere l'iPhone vicino all'accessorio. Non avevo idea di cosa significasse, quindi ho cercato nella scatola e ho finalmente trovato il codice QR sulla Guida per l'utente. A quanto pare, il codice è anche sul controller e l'avrei trovato facilmente se non fossi stato così frettoloso a inserirlo nel supporto, quindi ho perso qualche minuto per questo. Dopo che Cololight Plus è stato rilevato, l'ho toccato e ho ricevuto il messaggio che non riuscivo ad aggiungere accessorio.

Il problema era che il telefono non era connesso alla rete a 2,4 GHz se solo mi fosse stato consigliato di farlo in anticipo. Dopo aver finalmente conosciuto tutte le condizioni necessarie, sono stato in grado di collegarmi alle luci a LED e mi è stato chiesto di selezionare la Posizione della Luce e di darle un Nome. Ho trovato il processo di installazione del Cololight Mix molto più semplice e intuitivo, anche se entrambi i dispositivi sono sviluppati dallo stesso produttore.

L'applicazione mobile

Il layout dell'app e le opzioni sono le stesse del Cololight Mix, quindi aspettati di spostarti tra i vari effetti preimpostati nella pagina principale e in basso a destra, c'è un menu in cui puoi regolare il livello di luminosità, oltre a creare effetti personalizzati. O da zero o modificando un preset, il primo apre la possibilità di creare effetti completamente nuovi. E puoi scegliere i colori, la velocità con cui il LED cambierà e l'effetto stesso. Rimane un'opzione disponibile la possibilità di affidarsi al microfono mobile per accendere i led al ritmo della musica.

C'è un altro menu nell'angolo in alto a destra e qui potrai impostare la distanza (che è il numero massimo di moduli in linea retta), sincronizzare l'effetto attualmente in riproduzione con HomeKit, impostare un timer o un conto alla rovescia, visualizzare un Registro della cronologia e regolare alcune impostazioni generali del dispositivo. Scorri verso sinistra ti porterà un nuovo set di effetti, quelli statici che mostrano un singolo colore e poi verrai portato al Laboratorio Ufficiale. Qui ci sono degli effetti particolari che possono essere applicati al tuo Cololight Plus, ma solo se hai installato la giusta quantità di moduli. Inoltre, per ottenere l'effetto migliore, è necessario seguire lo schema fornito su come installare le unità.

Sei anche in grado di creare i tuoi effetti e il modo per farlo ha avuto molto più senso rispetto a quando ho testato il Cololight Mix (credo fosse ancora un work in progress).
Infatti, ho potuto creare virtualmente il layout del mio Cololight Plus, selezionare l'effetto e, infine, ho potuto scegliere un colore diverso per ogni porzione del circuito. Tieni presente che non è possibile selezionare un effetto diverso per ogni modulo.

La prestazione

Volevo davvero vedere cosa c'è dentro un modulo Cololight Plus con i miei occhi, ma il produttore sembra aver incollato le parti in plastica insieme, quindi dovrò fare affidamento sulle informazioni fornite da loro. Sembra che ogni modulo abbia 19 LED e, poiché c'è un driver IC integrato, ogni LED è programmabile. Se dovessi accostare il Cololight Mix e il Cololight Plus, direi che il primo sembra più organico e fluido, ma il secondo è anche in grado di produrre effetti di grande effetto.

Lingotto.

Ad esempio, ho controllato alcuni effetti dal Lab e, dopo aver seguito attentamente gli schemi, sono riuscito a creare il Lingotto e l'Anguria.

Anguria (meno un modulo).

Come puoi vedere, è possibile aggiungere e rimuovere moduli mentre i LED sono accesi e sì, l'intera struttura sembra meno solida rispetto al Cololight Mix. Inoltre, montare le luci al muro lo renderà molto più solido. Ho dimenticato di menzionare che oltre agli adesivi biadesivi, è possibile fare affidamento sulle viti fornite nella confezione.

Poi, c'è la precisione del colore che non è eccezionale, manca un po' di contrasto, ma la cosa interessante è stata vedere che il colore Tea White non era lo stesso su tutti i pannelli, alcuni avevano un tono più caldo, mentre altri erano più freddi. E, a un esame più attento, questo sembra essere il caso di tutti i colori. Poi di nuovo, per il prezzo, suppongo che l'effetto di animazione del LED stesso metterà in ombra qualsiasi imprecisione di colore.
Anche se alcune persone che sono più sensibili ad esso, potrebbero vederlo come un problema.

Come ho già detto, è possibile regolare la luminosità dei pannelli e può salire un bel po', brillando sfacciatamente anche se era una giornata molto soleggiata. Allo stesso tempo, sembra che i livelli possano raggiungere solo fino a 10 lumen per pannello, che sulla carta potrebbe non sembrare molto, ma di persona l'intero kit sembra molto più luminoso. Volevo vedere quanta potenza ha bisogno di un singolo modulo, quindi, dopo aver utilizzato la presa intelligente Gosund, sembra che un'unità Cololight Plus richieda 2,1 W (insieme al controller e alla connessione WiFi). L'aggiunta di due unità ha spinto il consumo energetico a 3,7 W e, dopo aver aggiunto tutti gli 11 moduli, il dispositivo ha mostrato un consumo energetico di 16,1 W, che corrisponde a quanto richiesto da una lampadina a LED al giorno d'oggi (e molto inferiore rispetto alle lampadine tradizionali che potrebbero arrivare fino a 100 W e oltre).

A sinistra: un modulo. Centro: due moduli. A destra: 11 moduli.

Nota: oltre a funzionare con HomeKit essenzialmente pronto all'uso, Cololight Plus supporta anche l'integrazione con Amazon Alexa, Google Assistant e con Stream Deck. Il supporto per l'assistente domestico open source non è ancora disponibile, ma si spera che lo sia presto.
Nota: so che alcuni di voi si aspettavano le prestazioni del NanoLeaf, ma i pannelli sensibili al tocco avrebbero aumentato il prezzo molto più alto di quello per cui il Cololight Plus è attualmente venduto al dettaglio.

Conclusione

Il kit Cololight Plus è costruito su una delle prime luci a LED sul mercato (l'originale Cololight esagonale), quindi in un certo senso sembra ancora che non abbia ancora raggiunto il punto in cui il produttore ha finito con la serie. Ci sono alcuni seri miglioramenti con l'app (mi è piaciuta molto la sezione Lab che ora ha un layout migliore e nel complesso è più chiara di prima), il supporto è molto migliore ed è facile anche installare i moduli uno sopra l'altro come sul muro. C'è un intero kit per il montaggio a parete, ma è un pacchetto separato. Chiaramente non è il sistema perfetto, ma non c'è nulla che rompa l'esperienza dell'utente, quindi, se sei alla ricerca di un sistema di illuminazione a LED, dai un'occhiata al kit Cololight Plus poiché non ci sono molti dispositivi simili che offrono una funzionalità simile pacchetto allo stesso prezzo.

Collight Plus

7.9

DISEGNO

7.6/10 >

FACILITÀ D'USO

8.0/10 >

CARATTERISTICHE

8.0/10 >

PRESTAZIONE

7.6/10 >

CONVENIENZA

8.5/10 >

Professionisti

  • Tanto spazio per creare il modello perfetto.
  • Gli effetti preimpostati sono molto belli, ma mi è anche piaciuta molto la possibilità di creare i tuoi effetti.
  • L'app è facile da usare.
  • Il supporto è stabile + possibilità di montare i moduli a parete.
  • Supporto per HomeKit

contro

  • L'installazione dell'app può creare confusione.
  • La tonalità del colore non è identica su tutti i moduli.
  • Il cavo di alimentazione è un po' corto.
Ir arriba