Le migliori compresse economiche del 2016 (1)

Se stai cercando un buon tablet economico, vedrai che c'è un'abbondanza di opzioni (soprattutto nel 2016). Per farti risparmiare il tempo di correre da un negozio all'altro, abbiamo compilato un elenco di quelli che riteniamo siano i migliori tablet in questa fascia di budget.

CONTROLLA LA PARTE 2 DI QUESTO ARTICOLO

Google Nexus 7 (2013)

Il Google Nexus 7 è sul mercato da un po' e anche adesso, questo piccolo tablet riesce a essere in cima alla concorrenza (anche se non per nota).
Caratterizzato da un display nitido e ottime prestazioni, consideriamo questo tablet uno dei migliori in questo elenco.
Nota: sebbene abbia ricevuto aggiornamenti regolari da Google (che era una delle sue colonne portanti), da aprile 2015 questo tablet è stato interrotto, ma può ancora essere acquistato da altri luoghi (diversi dal sito Web di Google Stores)

Disegno
Il Nexus 7 ha un design semplice ma elegante, una finitura liscia sul retro e angoli arrotondati. Essendo un tablet da 7, il Nexus 7 è uno dei tablet più facili da maneggiare sul mercato (essendo solo 10,2 once).
Le dimensioni di questo tablet sono 4,57,90,34 pollici. Sul lato destro troviamo il bilanciere del volume e un pulsante di accensione/spegnimento, sul lato superiore poggia il jack per le cuffie e sul retro vediamo una coppia di griglie degli altoparlanti (una su, una giù) e nella parte inferiore, il micro- porta USB.

Schermo
Il Nexus 7 è dotato di un display LCD IPS 19201200 pixel, 16:10 con 323 ppi con ottimi angoli di visione. Il display è molto luminoso (le giornate di sole non sono un problema), in grado di riprodurre colori veri, accurati e riflessi minimi o nulli.
Abbiamo testato il display riproducendo alcuni video e l'immagine era vibrante, i livelli di nero erano ottimi, le scene hanno mantenuto i loro dettagli e nel complesso siamo rimasti molto soddisfatti da questo piccolo tablet.

Prestazioni e software
Google Nexus 7 ha un processore Qualcomm SnapDragon S4 PRO da 1,5 GHz, supportato da 2 GB di RAM, un chip grafico Adreno single-core e 16/32 GB di spazio di archiviazione. Inoltre, supporta Wi-Fi a 2,4 e 5 GHz (a/b/g/n), GPS (funzione davvero eccezionale per i proprietari di auto) e Bluetooth.
Con Android 4.3, abbiamo testato alcune app e giochi per vedere se questo tablet può tenere il passo. Le app integrate di Google non hanno avuto problemi, navigare attraverso di esse è stato un gioco da ragazzi, ma con altre app, come Netflix, abbiamo riscontrato alcuni problemi ma solo sull'interfaccia utente, i film sono stati riprodotti senza problemi.
I giochi funzionano in modo fluido e veloce, con pochi o nessun artefatto (anche su giochi pesanti).

Fotocamera e durata della batteria
Il Nexus 7 è dotato di due fotocamere, una frontale da 1,2 megapixel e una posteriore da 5 megapixel. La fotocamera principale scatta foto ragionevoli con una buona luce (un po' rumorosa in condizioni di scarsa illuminazione) e siamo stati in grado di catturare buoni video in interni a 1080p a 30 fps.
Nota: con Photosphere, siamo stati in grado di scattare splendide foto panoramiche complete a 360 gradi.
Per quanto riguarda la durata della batteria, in media si possono raggiungere circa 8 ore prima della ricarica (un po' inferiore alle 10 ore originali ma comunque sopra la media).

Punti deboli: problemi di archiviazione (nessuna variante da 64 GB), nessuna microSD e la fotocamera è al massimo nella media

Il Nexus 7 è un ottimo tablet, con un display nitido, ottime prestazioni e poiché ha un prezzo molto interessante, potrebbe essere considerato il miglior tablet che abbiamo recensito con un prezzo economico.

Amazon Kindle Fire HDX

Il principale concorrente del Nexus 7 è l'Amazon Kindle Fire HDX 7. Essendo la terza generazione del tablet Kindle Fire, l'HDX 7 ha grandi prestazioni, è comodo e davvero conveniente.

Disegno
Il Kindle Fire HDX ha un aspetto molto migliore del suo predecessore (il Fire HD). È più leggero, più sottile (molto più piacevole da impugnare), con plastica morbida al tatto opaca e cornice lucida attorno al display.
L'HDX pesa 10,7 once e le sue dimensioni sono 7,35 x 0,4 pollici (un po' più larghe del Nexus 7). Sul lato destro troviamo un jack per le cuffie e sul lato sinistro una porta microUSB. Nella parte posteriore si trovano i pulsanti del volume e il pulsante di accensione (sui lati opposti) che sono molto accessibili e di grandi dimensioni.

Schermo
Kindle Fire HDX è dotato di un display LCD IPS da 19201200 pixel con 323 ppi e con un buon angolo di visione. Anche se non è luminoso come il Nexus 7, il display riesce a offrire un'esperienza meravigliosa.
La qualità dell'immagine è buona, con colori vivaci e reali, il testo è nitido e durante la riproduzione di un film, le scene erano ragionevolmente dettagliate. Si è verificato un piccolo problema con un'ombra nera lungo il bordo durante la visualizzazione di un documento bianco.
Una grande caratteristica che è stata implementata è il contrasto dinamico dell'immagine. L'effetto è sottile e funziona alla grande sia nelle aree scure (al chiuso) che luminose (sulla spiaggia).

Prestazioni e software
L'HDX è dotato di un processore SnapDragon 800 quad-core da 2,2 GHz, supportato da 2 GB di RAM, una GPU Adreno 330 e una memoria interna da 16/32/64 GB. Per quanto riguarda la connettività, l'HDX supporta 802.11 b/g/n con entrambe le bande a 2,4 GHz e 5 GHz e supporta le reti wireless 4G LTE ultra veloci.
Le applicazioni si caricano rapidamente, i giochi vengono caricati e riprodotti senza intoppi (senza balbuzie o artefatti) e nel complesso, questo tablet è risultato incredibilmente veloce e versatile (soprattutto per un tablet economico).
Nota: il suono è aiutato da un Dolby Digital Plus, essendo ragionevolmente forte e abbastanza chiaro.
Il sistema operativo in esecuzione su HDX è Fire OS 3.0 (Mojito) che è stato creato su Android Jelly Bean. Il Mojito ruota attorno allo shopping (dopotutto è stato creato da Amazon) e dopo aver creato un account sei pronto per effettuare gli acquisti.
Una delle parti principali è il carosello che ti consente di scorrere facilmente i tuoi contenuti (elencati dai più recenti). Il browser Silk consente un facile accesso a Internet, la navigazione è stata fluida e senza incidenti.
Una caratteristica interessante è Mayday che ti aiuta a metterti in contatto con un rappresentante Amazon in meno di un minuto per aiutarti con la tua esperienza con il tablet. Mayday è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
Nota: il browser Silk non supporta il flash!

Fotocamera e durata della batteria
L'HDX è dotato di una fotocamera frontale da 720p e nessuna fotocamera posteriore. La fotocamera è buona per parlare su Skype o fare selfie, ma niente di più.
Anche se Amazon dichiara una durata della batteria di 11 ore, l'utilizzo di questo tablet su un livello medio-alto ti farà guadagnare circa 8 ore prima di doverlo ricaricare. Se utilizzato solo per la lettura, abbiamo dovuto ricaricare il tablet dopo circa 18 ore.

Punti deboli: nessuna microSD, nessuna fotocamera posteriore e l'interfaccia Amazon.

In conclusione, possiamo dire che il Kindle Fire HDX è un ottimo tablet, riesce a offrire un'ottima esperienza, è facile da usare, leggero e portatile e dal punto di vista delle prestazioni è uno dei migliori tablet per il suo budget.

Samsung Galaxy Tab 4


Dato che è piuttosto popolare, il tablet Samsung Galaxy Tab 4 si è sicuramente guadagnato un posto in questo elenco. Il modo migliore per descrivere questo tablet è che, sebbene non sia impressionante, il Tab 4 non delude e non lasciarti ingannare, è la scelta migliore per il suo budget.

Disegno
Il Samsung Galaxy Tab 4 ha un design compatto e semplice, con un dorso liscio (non scivoloso) e nonostante il materiale scelto sia di plastica, il tablet è solido e robusto. Intorno ai bordi, il Tab 4 ha una rilegatura in metallo. È disponibile in due varianti di colore, bianco e nero.
Il Tab 4 misura 7.364.250.35 pollici (più stretto del Kindle Fire HDX 7) e pesa circa 9,7 once. Sul bordo inferiore si trova la porta microUSB e sul bordo superiore troviamo il jack per le cuffie. Sul lato destro è posizionato il pulsante del volume insieme al pulsante di accensione, lo slot per microSD e un emettitore IR (per app WatchOn).

Schermo
Samsung Galaxy Tab 4 è dotato di un display WXGA PLS 1280x800p con 215ppi e ottimo angolo di visione. I colori rendono abbastanza accuratamente (anche se un po' insaturi), l'immagine è coerente e nel complesso il display è piacevole. Un po' negativo è la luminosità.
Sebbene non sia un problema all'interno, quando fuori, in una giornata di sole, il display è quasi illeggibile. Quello che ci è piaciuto di questo display è che non ci sono spostamenti quando lo schermo è inclinato ad angoli strani.

Prestazioni e software
Il Tab 4 ha una CPU Marvell PXA1088 quad-core da 1,2 GHz supportata da 1,5 GB di RAM e 8 GB di memoria flash (è possibile aggiungere fino a 32 GB tramite microSD e 50 GB di spazio di archiviazione Dropbox gratuito). In termini di connettività, il tablet supporta 802.11 a/b/g/n, 2.4GHz e Bluetooth 4.0/4.0 LE.
A seconda della RAM occupata, il tablet potrebbe rallentare e alcune app potrebbero non rispondere. Per quanto riguarda i giochi, a seconda di quante risorse erano necessarie, l'esperienza era nella media, alcuni giochi erano fluidi, altri balbettavano.
Il sistema operativo è Android 4.4 KitKat con interfaccia TouchWiz.
La navigazione sul web è stata un'esperienza piacevole, i siti web sono stati visualizzati velocemente e correttamente e lo scorrimento è stato rapido.
Dal punto di vista delle prestazioni, il Tab 4 ha molto potenziale ma non è stato ottimizzato.

Fotocamera e durata della batteria
Il Samsung Galaxy Tab 4 ha una fotocamera frontale da 1,2 megapixel e una fotocamera posteriore da 3 megapixel (entrambe non proprio impressionanti). vale la pena menzionare due modalità della fotocamera incluse, Beauty Face e Sound e Shot.
La fotocamera principale registra video a 720p che, sebbene fossero ragionevoli, non abbiamo potuto fare a meno di sentirci infastiditi dal tremore.
Al massimo utilizzo, la batteria da 4000 mAh è riuscita a raggiungere 6 ore prima di dover essere ricaricata. Con un utilizzo normale, medio, la durata della batteria è di circa 10 ore.

Punti deboli: Fotocamere molto scadenti, un po' lente e il display, anche se ragionevole, ci sono altri tablet che offrono molto di più allo stesso prezzo.

Con un design semplice, buone prestazioni e un display ragionevole, il Samsung Galaxy Tab 4 è un tablet che fa il suo lavoro.

Asus Blocco note 8 (ME181C)


Conoscendo il grande successo del Nexus 7, Asus porta l'ennesimo tablet Android economico, l'Asus Memo Pad 8. Vediamo se è alla pari con il Nexus 7.

Disegno
L'Asus Memo 8 è leggero, sottile, comodo da maneggiare e nel complesso è un tablet ben costruito e solido. La cover è realizzata in plastica opaca con parte posteriore in gomma testurizzata e morbidi bordi arrotondati che fanno sembrare il tablet premium.
Il Memo 8 misura 8,34,90,3 pollici e pesa 11,2 once. Sul bordo superiore si trova il jack per le cuffie, accanto alla porta microUSB e sul lato sinistro troviamo lo slot microSD. Sul lato destro del tablet troviamo il bilanciere del volume e il pulsante di blocco. Gli altoparlanti (ASUS Sonic Master) si trovano sul bordo inferiore.
Nota: lo slot MicroSD può essere utilizzato per aggiungere fino a 64 GB. Questo gli dà un buon vantaggio rispetto al Nexus 7.

Schermo
Il Memo 8 è dotato di un display LCD IPS da 8 pollici, 1280x800p (con cornici molto strette attorno) e una densità di pixel di soli 189ppi. Abbiamo testato il display eseguendo il rendering di alcune foto e filmati e, sebbene il display avrebbe dovuto essere più luminoso (comunque, è più luminoso del Lenovo A8), riproduce colori ragionevolmente accurati, le immagini erano nitide, ma i livelli di nero erano un po' inferiori.
Le scene del film sono state renderizzate in dettaglio e anche se il display non è sbalorditivo, per il suo prezzo sembrava molto buono. È un peccato che Asus non abbia utilizzato una risoluzione FullHD poiché il pannello IPS può produrre immagini di alta qualità.

Prestazioni e software
L'Asus Memo 8 ha un processore Intel Atom Z3745 quad-core a 64 bit e 1,33 GHz supportato da 1 GB di RAM, una GPU Intel HD Graphics, 16 GB di memoria interna e una possibile memoria microSD da 64 GB (e 500 GB di Asus WebStorage). Per quanto riguarda la connettività, il tablet supporta 802.11 b/g/ 2.4GHz e Bluetooth 4.0.
L'unica volta che abbiamo trovato questo tablet un po' lento è stato all'avvio. Per il resto del tempo, ha gestito una vasta gamma di app e giochi senza problemi, ma abbiamo notato un po' di balbuzie su alcuni giochi più recenti e ricchi di risorse. Se molte app sono aperte contemporaneamente, l'Asus Memo 8 diventa lento e lento e potrebbe essere necessario chiudere tutte le app e risolvere il problema per un minuto.
La navigazione in Internet è stata fluida, il controllo delle e-mail, le notifiche senza incidenti.
Questo tablet esegue Android KitKat sovrapposto dall'intuitiva interfaccia Asus ZenUI.

Fotocamera e durata della batteria
Questo tablet è dotato di una fotocamera frontale da 2 megapixel e una fotocamera posteriore da 5 megapixel (con un sensore e una messa a fuoco automatica migliori).
L'Asus Memo 8 ha una batteria da 3950 mAh che aiuta fino a 7 ore prima di dover essere ricaricata in caso di utilizzo elevato e, se utilizzata in modo più leggero e moderato, dovrebbe fornire un'intera giornata.

Punti deboli: solo 1280x800p, fotocamere non eccezionali

In conclusione, forse l'Asus Memo 8 non è alla pari con il Nexus 7 e forse le prestazioni non sono il forte di questo tablet, ma la durata della batteria è migliore, l'aggiunta della microSD è una bella caratteristica e la sensazione premium del case rende questo tablet degno di avere .

Lenovo Ideatab A8


Il Lenovo IdeaTab A8 è un tablet entry-level che comprende prestazioni decenti, un display sopra la media e un bel design. Ma vediamo come si comporta bene e se vale la pena acquistarlo rispetto ad altri tablet della concorrenza.

Disegno
L'A8 presenta un design elegante e leggero, con una finitura liscia sul retro (senza impronte digitali), angoli arrotondati e una striscia di plastica attorno al perimetro (un po' rialzata sopra lo schermo). La compressa è disponibile in bianco, blu scuro, rosso e giallo.
Le dimensioni di A8 sono 8.55.40.35 pollici e pesa 12.6 once (ancora molto portatile). Sul bordo superiore è presente una porta microUSB e un jack per le cuffie, sul lato sinistro è presente uno slot microSD e sul lato destro è presente il controller del volume e il pulsante di accensione.
Un singolo altoparlante si trova nella parte inferiore dello schermo.

Schermo
Il Lenovo IdeaTab A8 ha un display IPS da 8 pollici, 1280x800p con 189ppi e ampi angoli di visualizzazione. Anche se lo schermo potrebbe non sembrare impressionante sulla carta, ha una buona riproduzione dei colori (con una buona saturazione) e un contrasto molto buono (circa 770:1). Ma come molti altri tablet economici, soffre quando si trova in un'area luminosa, quindi è una seccatura cercare di visualizzare lo schermo all'esterno.
Tuttavia, quando si guarda un film (preferibilmente al chiuso o all'ombra) ci sono piaciuti i dettagli nitidi e i colori accurati. Ancora una volta, per lo stesso prezzo ci sono altri tablet che offrono una risoluzione FullHD (che è molto più ragionevole quando si utilizzano pannelli IPS).

Prestazioni e software
L'A8 viene fornito con un MediaTek MT8121 quad-core da 1,3 GHz supportato da 1 GB di DDR2 SDRAM, una GPU PowerVr SGX544, un'unità flash da 16 GB e un possibile 32 GB da microSD. Per quanto riguarda la connettività, il tablet supporta 802.11 b/g/n 2.4GHz e Bluetooth 4.0.
Il tablet funziona in modo relativamente veloce durante l'esecuzione della maggior parte delle app o dei giochi, ma se hai in mente lo streaming di video FullHD o la riproduzione di giochi di fascia alta, questo tablet potrebbe avere difficoltà e dovresti vedere altre opzioni.
Rispetto al Memo PAD, l'A8 ha funzionato più o meno allo stesso modo, ma rispetto al Nexus 7, la GPU Adreno ha funzionato un po' meglio. In idle, la temperatura superficiale ha raggiunto circa 85 gradi F e un massimo di 93 gradi F durante un uso intensivo (questo è migliore del Nexus 7)
Per quanto riguarda il sistema operativo, l'A8 è dotato di Android 4.2, praticamente la versione stock senza un cassetto delle applicazioni.
La navigazione sul Web è stata fluida, le pagine Web sono state caricate rapidamente e lo scorrimento è stato veloce.

Fotocamera e durata della batteria
L'A8 è dotato di una fotocamera frontale da 2 megapixel e una fotocamera posteriore da 5 megapixel. La fotocamera posteriore, sebbene non sia davvero impressionante, può scattare foto decenti ma ha bisogno di un po' di bilanciamento e personalizzazione. Inoltre, la fotocamera può girare video a 720p ragionevolmente nitidi.
La durata della batteria del Lenovo A8 è buona, con un uso medio-leggero può durare più di un giorno e con un uso prolungato, dovrete ricaricarlo dopo circa 8 ore.

Punti deboli: niente HDMI, niente altoparlanti doppi, fotocamere non eccezionali.

Quindi vale la pena avere questo tablet? Beh si. Lenovo Ideatab A8 è un tablet semplice e decente con un prezzo accessibile, che offre prestazioni adeguate e un'ottima durata della batteria.
CONTROLLA LA PARTE 2 DI QUESTO ARTICOLO

Ir arriba