ASUS RT-AC68U vs Linksys WRT1900ACS

Il mercato del networking è in continua trasformazione e attraverso un continuo processo di auto-scoperta. I router e altri tipi di apparecchiature di rete si sono evoluti dalla fornitura di funzionalità di base a enormi numeri di throughput e tecnologie creative. Mentre prima era sufficiente un sistema di cablaggio, il passaggio alla comunicazione wireless ha dato vita alle tecnologie BeamForming e MU-MIMO, entrambe migliorando notevolmente il modo in cui la rete lavora con i clienti.

Inoltre, la rete mesh un tempo estremamente costosa sta ora cercando di diventare la norma, consentendo un modo economico per coprire una vasta area con un accesso Internet di qualità. Mentre nel mondo degli affari c'è una certa stabilità per quanto riguarda i prodotti di networking, gli utenti domestici sono stati afflitti da incomprensioni (Asus RT-AC3200) e incertezze (anche un po' di marketing aggressivo e poco ortodosso).
Riceviamo tutti questi router con grandi numeri (AC5300, AC3200 e persino AC7200) che promettono di aiutarti con i tuoi problemi WiFi e mentre in realtà miglioreranno la tua rete in una certa misura, se non soddisfi effettivamente le condizioni necessarie, potresti non vedere qualsiasi differenza tra un router AC3200 e un AC1900 (queste condizioni possono variare tra avere molti dispositivi collegati a 5GHz o avere gli adattatori wireless compatibili).

Quindi, per le persone che non possono trarre profitto dalle ultime tecnologie, forse è meglio tornare alle origini. Ecco perché ho preso due dei classici AC1900, l'Asus RT-AC68U e il Linksys WRT1900ACS e li ho messi l'uno contro l'altro, quindi vediamo chi è più adatto alle tue esigenze.

SCOPRI ANCHE: NETGEAR NIGHTHAWK AC1900 (R7000) CONTRO ASUS RT-AC68U

Disegno

Il design dell'Asus RT-AC68U è stato una reazione ai router semplici e noiosi e, insieme al Netgear Nighthawk R7000, ha creato un nuovo progetto per l'aspetto dei router nei prossimi anni (puoi anche leggere il nostro Asus RT-AC68U vs articolo Netgear Nighthawk AC1900 R7000). Il case è tutto nero, con un motivo a rombi sulla maggior parte del lato anteriore, si trova verticalmente, con le tre antenne rivolte verso l'alto e, nel complesso, sembra un po' aggressivo e minaccioso.
Con l'RT-AC68U, Asus ha ignorato completamente la posizione piatta, quindi la posizione verso l'alto è l'unica disponibile (sì, non puoi nemmeno montarlo a parete). Le dimensioni dell'RT-AC68U sono 6,3 x 8,6 x 3,3 pollici e il suo peso è di 1,41 libbre, quindi non è molto pesante, ma abbastanza per mantenere il suo terreno e non muoversi anche se vengono utilizzate tutte le porte posteriori.

Linksys WRT1900AC ha subito tre revisioni, l'ultima delle quali è la WRT1900ACS, ma, dal punto di vista del design, non vi è alcuna differenza tra le tre versioni. Come al solito, il WRT1900ACS è privo di sottigliezze, ottieni una custodia nera e blu che ricorda l'aspetto di un coleottero, con molti fori di sfiato su metà del lato superiore e con le quattro antenne che si alzano dal retro e dai lati.
Il design può sembrare non convenzionale per i nuovi arrivati, ma Linksys ha effettivamente rianimato il design del WRT54G, un tempo popolare, e lo ha adattato alle esigenze dei tempi attuali. È stata una mossa intelligente perché il Linksys WRT1900ACS ha un bell'aspetto e il design retrò ha il suo fascino. Tieni presente che il Linksys WRT1900ACS non è proprio un piccolo router, quindi assicurati di avere abbastanza spazio per non ostruire le prese d'aria (misura 9,87,72 pollici) e inoltre non è un dispositivo leggero (pesa 2,1 libbre). Se lo spazio è un problema, puoi montarlo a parete.

Sia l'Asus RT-AC68U che il Linksys WRT1900ACS hanno una serie di luci a LED sul lato anteriore, responsabili di alimentazione, Internet, le bande WiFi 2.4 e 5 GHz, le porte USB, le porte WAN e LAN. Linksys ha un ulteriore eSata e un LED WPS. Le luci a LED sono luminose e facili da vedere, ma non irritano per gli occhi. Inoltre, il lato posteriore di entrambi i router ospita la maggior parte delle porte e delle connessioni: il Linksys WRT1900ACS ha quattro porte LAN Gigabit, la porta WAN, un pulsante WPS, un pulsante Reset, una porta USB 3.0, una porta USB 2.0/eSATA , un pulsante On/Off e la presa di corrente, mentre l'Asus RT-AC68U ha un interruttore LED ON/OFF aggiuntivo (se i LED ti danno fastidio, puoi spegnerli) e il pulsante WiFi ON/OFF sul lato destro del Astuccio.

Verdetto: entrambi i router hanno tutte le porte e le connessioni che ci si aspetterebbe, quindi la vera battaglia ruota attorno al valore estetico di questi dispositivi. L'Asus RT-AC68U ha sicuramente un bel design elegante, quindi puoi posizionare il router in un soggiorno senza preoccupazioni. Il WRT1900ACS è un po' più complicato, perché il design piacerà ai nostalgici e agli amanti del design retrò, quindi non tutti lo adoreranno. Allo stesso tempo, l'aspetto minaccioso dell'Asus potrebbe anche respingere alcuni possibili clienti, quindi, poiché la bellezza è negli occhi di chi guarda, questo round finisce in pareggio.

PUOI ANCHE VERIFICARE: I MIGLIORI ROUTER WIRELESS SOTTO I 200 DOLLARI

Hardware
ASUS RT-AC68U è dotato di un chipset Broadcom BCM4708A0 dual-core (800 MHz ARM Cortex A9), 256 MB di RAM DDR e 128 MB di memoria flash. Grazie a questo hardware, l'RT-AC68U è in grado di supportare tre flussi spaziali e presenta una velocità di collegamento fisica massima di 1.300 Mbps utilizzando la banda radio a 5 GHz e un massimo di 600 Mbps utilizzando la banda radio a 2,4 GHz.

L'ultima versione di WRT1900ACS ha migliorato il suo hardware interno, ora è dotato di un chipset Marvell Armada 385 88F6820 dual-core da 1,6 GHz, 512 MB di RAM DD3 e 128 MB di memoria flash. Tutto ciò si traduce in una velocità di collegamento fisica massima di 1.300 Mbps utilizzando la banda radio a 5 GHz e un massimo di 600 Mbps, utilizzando la banda radio a 2,4 GHz.
Verdetto: grazie all'ultima revisione, Linksys WRT1900ACS è leggermente meglio equipaggiato dell'Asus RT-AC68U, quindi vince questo round.

Prestazioni e connettività
Questi non sono dispositivi realmente nuovi, il che significa che non dovresti aspettarti che vengano implementate le ultime tecnologie. Ad esempio, non otterrai la tecnologia MU-MIMO, che consente al router di servire più client contemporaneamente, ma, poiché il focus sono gli utenti domestici, non ne avranno bisogno (inoltre, per utilizzare questa nuova tecnologia, hai bisogno di adattatori wireless compatibili che sono solo pochi in questo momento e piuttosto costosi).
Tuttavia, sia l'Asus RT-AC68U che il Linksys WRT1900ACS hanno implementato la tecnologia BeamForming. Linksys utilizza Beamforming esplicito e implicito, mentre Asus lo chiama AiRadar e focalizza e amplifica il segnale verso i client connessi, invece di trasmettere il segnale WiFi ovunque in casa (c'è anche il fine-tuning ASUS RF, che rafforza la connettività wireless) .

Il modo migliore per vedere le massime prestazioni wireless che questi router possono offrire è collegarli a un altro router in modalità bridge. Quindi, ho collegato l'Asus RT-AC68U a un altro RT-AC68U in modalità bridge ea distanza ravvicinata (non più di 10 piedi), utilizzando lo standard 802.11ac e la banda radio 5Ghz, il router è riuscito a fornire fino a 546 Mbps. A lungo raggio (fino a 100 piedi), l'RT-AC68U ha fornito una media di 330 Mbps. Successivamente, sono passato alla frequenza radio a 2,4 GHz e a distanza ravvicinata (10 piedi), ho misurato un massimo di 205 Mbps. A 100 piedi, la velocità è scesa a 170 Mbps.

Considerando che ora è dotato di un hardware interno migliore, il Linksys WRT1900ACS ha prestazioni leggermente migliori rispetto a prima. Quindi, per testarne completamente le capacità, ho collegato il router a un altro WRT1900ACS in modalità bridge. Utilizzando la frequenza radio a 5 GHz, ho misurato un massimo di 541 Mbps a distanza ravvicinata (non più di 10 piedi) ea un raggio più lungo (100 piedi), la velocità è scesa a 355 Mbps. Successivamente, sono passato alla banda radio a 2,4 GHz e, a distanza ravvicinata (non più di 10 piedi), il router è riuscito a fornire un massimo di 166 Mbps. Tuttavia, utilizzando la banda a 2,4 GHz, ma a 100 piedi, ho misurato un massimo di 64 Mbps.

Infine, per testare le prestazioni di archiviazione di entrambi i router, ho preso una cartella da 1,5 GB contenente file multimediali per misurare la velocità di scrittura e lettura. L'Asus RT-AC68U ha funzionato abbastanza bene, fornendo 25 Mbps in lettura e 15 Mbps in scrittura. Il Linksys WRT1900ACS è un campionato a sé stante, riuscendo a fornire 111 Mbps in lettura e 87 Mbps in scrittura. Ciò significa che il Linksys WRT1900ACS è in grado di competere anche con alcuni server NAS dedicati.
Verdetto: Sicuramente, Linksys è un router fenomenale, soprattutto per le sue prestazioni di archiviazione, ma Asus RT-AC68U ha prestazioni wireless complessivamente migliori, quindi vince questo round.

Impostare
La configurazione di entrambi i router è facile e diretta (tutto ciò che devi fare è collegarli a un PC e avviare la procedura guidata di configurazione dopo aver aperto un nuovo browser Web) ed entrambi hanno interfacce complete che sono ragionevolmente chiare e facili da usare . L'Asus RT-AC68U presenta un'interfaccia pulita e facile da usare, la pagina della homepage è divisa in tre sezioni principali: la procedura guidata di configurazione rapida di Internet, le impostazioni generali e avanzate.
Tutte queste sezioni includono funzionalità come QoS avanzato (Traffic Manager), una mappa di rete grafica (con diverse statistiche), un server VPN completamente integrato (una caratteristica piuttosto unica, che non molti router hanno adottato), supporto IPv6, Parental Control , AiCloud (condivide i dati archiviati da un computer con altri client collegati alla stessa rete), AiDisk e AiProtection.

Anche il Linksys WRT1900ACS è semplice e diretto, ma a prima vista può sembrare un po' carente in termini di funzionalità. In realtà, non manca nulla di importante, poiché ottieni anche una fantastica mappa di rete, una QoS di base, una rete ospite (puoi creare due reti ospiti), controlli parentali integrati (puoi bloccare siti Web specifici e programmare l'accesso alla rete) e DLNA server multimediale.
La verità è che il Linksys WRT1900ACS non è stato creato per essere utilizzato con la sua interfaccia utente predefinita e funzionerà sicuramente meglio installando un nuovo firmware Open Source (che in realtà è uno dei principali punti di forza del WRT1900ACS). In questo modo puoi installare OpenWRT, DD-WRT o Tomato e gli sviluppatori possono effettivamente sviluppare ulteriormente il software e implementare molte più funzionalità.

Verdetto: Linksys WRT1900ACS ha una buona interfaccia, ma potrebbe non sembrare completa come l'RT-AC68U e il suo fascino si basa sulla possibilità di utilizzare un firmware Open Source. Allo stesso tempo, Asus RT-AC68U ha un'interfaccia molto buona fin dall'inizio, ricca di tutti i tipi di funzionalità e inoltre, è anche compatibile con Advanced Tomato e DD-WRT. Quindi, questo round va anche ad Asus RT-AC68U.

Conclusione
Se sei sul mercato per acquistare un nuovo router, ma ti senti un po' intimidito da tutti questi nuovi dispositivi dall'aspetto pazzesco che promettono prestazioni di velocità wireless ultraterrene, allora un AC1900 potrebbe essere la decisione migliore e sia l'Asus RT-AC68U che il Linksys WRT1900ACS si adattano il conto perfettamente.

Abbastanza sicuro, Asus ha i suoi vantaggi, come una migliore prestazione WiFi, un design elegante e un'interfaccia più composta, ma il WRT1900ACS ha i suoi vantaggi, come una fantastica performance di archiviazione, un hardware interno migliore e un design retrò. Quindi, alla fine, entrambi questi router sono capaci e ancora rilevanti anche per gli standard odierni e non importa quale preferisci, non rimarrai deluso dalla tua scelta.

Controlla i prodotti qui:

Asus RT-AC68U:

Linksys WRT1900ACS:

Ir arriba